Il luogo dove le idee diventano realtà

07 Maggio 2021

Campagna crowdfunding
per il cortometraggio
"La chiamata"

In un momento come quello che stiamo vivendo da più di un anno, la voglia di tornare a fare cinema è tanta. Vogliamo far ripartire il cinema, non quello delle grandi case di produzione, ma quello indipendente, fatto da professionisti che nonostante la pandemia vogliono tornare a lavorare e a investire sul proprio futuro.

Il soggetto nasce da un giovane cineasta che, vivendo questo periodo difficile nella solitudine e nell’incertezza del suo futuro, trae spunto per una storia: quella di un uomo dall’aspetto grottesco, che abita una stanza dalle pareti a strisce verdi e gialle. Il tempo scorre lento e inesorabile, nell’attesa di una chiamata che gli cambierebbe la vita ma che pare non arrivare mai, amplificando ossessioni e paure.
La narrazione sul finale giungerà ad un momento catartico in cui il personaggio comprenderà quanto le proprie scelte possano fare la differenza, nonostante l’apparente immobilità e costrizione operata dall’esterno.
Da oggi 7/05/2021 al 16/06/2021 porteremo avanti la campagna crowdfunding sulla piattaforma Eppela. Chiediamo l’appoggio delle persone per raggiungere la cifra di 3500 euro e sostenere, così, i costi artistici, tecnici e organizzativi necessari a mettere in piedi un cortometraggio cinematografico e i costi ulteriori dovuti all’adeguamento dei protocolli sanitari, per garantire alla troupe che girerà con noi di lavorare in totale sicurezza.
L’obiettivo finale è inviare il cortometraggio ai Festival di cinema, convinti che possa riscuotere un buon successo di critica e di pubblico.
Siate numerosi e supportateci su: Eppela
#sostieniilcinemailndipendente